LA PRODUZIONE

Pubblicato il da sandri simone

la produzione è la creazione di utilità o l'aumento della stessa per i beni già presistenti.

i beni hanno la caratteristica principale di essere quantitivamente limitati e quindi di essere disponibili solo per una parte di consumatori.

 

mentre il consumo è un processo di distruzione di utilità, la produzione è creazione di utilità, o aumento di utilità dei beni presistenti.

la produzione può essere eseguita in forme diverse:

 

-mediante trasformazione della materia

-mediante trasformazione dello spazio

-mediante trasformazione del tempo

 

per effettuare un processo produttivo sono indispensabili alcuni fattori produttivi, che sono:

 

-TERRA O NATURA: è costituita da tutte quelle risorse naturali non derivanti da processi produttivi in quanto fattori originari.

la natura è costituita da un insieme di materie prime, energetiche e di condizioni ambientali, che permettono la produzione e che sono presistenti dell'attività dell'uomo.

i beni naturali hanno le seguenti caratteristiche: 1. IRRIPRODUCIBILITA'   2. LIMITATEZZA   3.INTRASFERIBILITA'

ora come ora questo fattore non è più allo stato originario in quanto l'uomo lo ha modificato attraverso una serie di investimenti al fine di aumentarne la produttività.

la natura più tutti i miglioramenti fondiari danno luogo al CAPITALE FONDIARIO.

 

-LAVORO: il lavoro è l'attività fisica o mentale prestata ad un impresa e finalizzata all'accrescimento della dotazione di beni economici. Si distinguono lavori produttivi e lavori al fine di prestazione di servizi utili.

 

-CAPITALE: il capitale rappresenta l'insieme dei beni strumentali prodotti in passato che vengono reimpiegati in un dato ciclo produttivo. il capitale è formato da tutti quei beni materiali prodotti e reimpiegati.

una distinzione importante del capitale è quella fra fissi e circolanti.

i CIRCOLANTI hanno utilità semplice e sono quelli che hanno logorio totale, vale a dire che esauriscono la loro utilità in un solo ciclo produttivo e quindi incidono sulle spese di produzione.

i FISSI sono quelli che hanno logorio parziale e quindi possono essere utilizzati per più cicli produttivi, e gravano solo in parte sulle spese di produzione.

 

-ORGANIZZAZIONE:la produzione è un processo nel quale, per ottenere dei beni è necessario combinare tra loro diversi fattori produttivi. tale combinazione non può essere fatta casualmente ma è l'intervento dell'imprenditore che da una risposta alle seguenti domande:

1.cosa produrre?-------> tipo di prodotto da realizzare

2.come produrre?------> indica la scelta relativa alla combinazione dei fattori produttivi

3.quanto produrre?----> quantità del bene da produrre.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post